La Premier League e l’assalto degli italiani: Cellino pronto a rilevare il West Ham

Massimo Cellino

E’ delle ultime ore la notizia che Massimo Cellino, presidente del Cagliari, abbia intenzione di rilevare lo storico club londinese.

Cellino è da giorni a Londra per chiudere la delicata trattativa che lo vedrebbe poi presidente del West Ham United, allenato da Gianfranco Zola.

E’ la prima volta nella storia che un imprenditore italiano acquista un club della Premier League. Prima di lui soltanto la fallimentare esperienza di Franco Sensi quando negli anni ‘9o rilevò il Nizza.

In definitiva il campionato inglese sta vivendo, ormai da un anno a questa parte, la lenta invasione degli italiani, soprattutto da parte degli allenatori. Prima Fabio Capello come commissario tecnico della nazionale, seguito poi da Zola al West Ham, Ancelotti al Chelsea e Mancini al Manchester City.

Chissà se il presidente del Cagliari abbia inaugurato un nuovo trend. Quello che è certo è che adesso il suo compito sarà arduo, la squadra infatti è penultima in classifica con 18 punti.

Pronti al miracolo italiano?

L.B.