Dakar, dodicesima tappa a Carlos Sainz

DAKAR – Siamo quasi al termine della Dakar 2010 ed a questo punto i risultati diventano sempre più importanti: specialmente per Carlos Sainz, che ha vinto la dodicesima tappa (su quattordici previste) svoltasi nel tratto tra San Juan e San Rafael, 796 km dei quali 476 di speciale. Sainz (VW) ha preceduto di 52″ il qatariano Al Attiyah (VW), che resta il suo più temibile avversario, essendo staccato in classifica generale di soli 5’20”. Terza piazza per Miller (VW), seguito da Peterhansel (BMW), che ha avuto qualche problema: “Non abbiamo proprio avuto fortuna in questa tappa. A 30 km dal termine abbiamo iniziato ad avvertire problemi al motore, e abbiamo finito la gara a 30 km/h e quindi abbiamo perso un pò di tempo.”

MOTO – Bella vittoria per Lopez Contardo su Aprilia, che ha preceduto di 40″ Fretigne su Yamaha e Ullevalseter (KTM) a 1’13”. Quarto Coma (KTM) a 3’08”. “Una splendida tappa, anche se alla fine faceva molto caldo! La speciale è stata molto tecnica e difficile, anzi una delle più difficili in assoluto!” è il commento di Lopez Contardo.

QUAD – Vittoria per il francese Declerck su Polaris; dietro i fratelli Patronellli, prima Alejandro e poi Marcos, entrambi su Yamaha. Ma ormai è a due passi il trionfo di Marcos Patronelli, che a sole due tappe dal termine conserva un vantaggio di ben 2h18’34”. Declerck così descrive la sua gara: “la prima parte era molto pietrosa e si sollevava molta polvere, quindi era difficile sorpassare e non volevo rischiare di fare errori. La seconda parte invece era sabbiosa, il mio terreno preferito. Mi sono divertito molto e sono riuscito a vincere. Gli avversari si devono ricordare che io ci sono, anche se il terzo posto finale sarà molto combattuto.”

TRUCK – Vince Chagin (KAM). Al secondo posto Kabirov (KAM) a 1’20”. Terzo Mardeev (KAM) a 19’40”. Lo Zar è sempre più vicino al titolo.

Elaine Tralli