Home Spettacolo

Il “caso Rosarno”, stasera ad Annozero

CONDIVIDI

“Come sono andate veramente le cose a Rosarno? – recita la presentazione della puntata di questa sera di Annozero – La rivolta degli immigrati, gli scontri con i residenti e l’allontanamento degli extracomunitari che erano impiegati nella raccolta delle arance sono solo la punta dell’iceberg. La situazione della Piana di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, è ben più complessa: al suo interno si mescolano lo sfruttamento dei lavoratori immigrati, la rabbia degli cittadini residenti e il potere della ’ndrangheta che ha avuto un ruolo importante sia negli scontri che nella stessa gestione del lavoro nero”.

Alcuni giornalisti della redazione del programma di Michele Santoro, capeggiati da Sandro Ruotolo, hanno costruito in quest’ultima settimana un’inchiesta, che verrà trasmessa integralmente, sulla situazione della Piana di Gioia Tauro, su chi sapeva e su chi non ha fatto ciò che doveva.

In studio, a parlare dell’argomento, saranno presenti Roberto Cota, della Lega Nord, Alessandra Mussolini, del Popolo delle Libertà, Fabrizio Gatti, inviato dell’Espresso già protagonista di inchieste rivelatrici (come quella sullo stato di alcuni ospedali italiani) e Gad Lerner, attualmente conduttore de “L’Infedele” su La7.

Come sempre ci sarà spazio anche per l’editoriale settimanale di Marco Travaglio e per le vignette di Vauro, che chiuderanno una puntata che si preannuncia rovente, con la presenza in studio di due fra gli esponenti politici più radicalmente contrari all’integrazione e alla regolarizzazione dei lavoratori immigrati.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore