Sophia Loren: “Nine” realizza la sua voglia di musical

L’ attrice italiana più conosciuta al mondo, icona della sensualità prorompente, finalmente realizza con l’ attesissimo “Nine” di Rob Marshall un suo sogno.
La Diva nostrana ammette durante la conferenza stampa del film, di aver sempre desiderato interpretare un ruolo in un musical. Un film musicale, proprio come quelli di cui l’ attrice era spettatrice da bambina.
L’ occasione per Sophia Loren è arrivata grazie al Regista irlandese. Occasione assolutamente ghiotta, dal momento che   “Nine” è una delle pellicole più attese.
Il film permette in oltre di realizzare non soltanto questo sogno della grande Diva, ma anche di avvicinarla moltissimo ad un’ altra delle sue aspirazioni professionali, rimasta però irrealizzata.
Se infatti non è stato possibile per Sophia collaborare come avrebbe desiderato con il grande regista riminese Federico Fellini.  Nonostante un progetto mai andato in porto, che avrebbe coinvolto Sophia e Federico, è stato comunque possibile avvicinarsi all’ autore di  “8 e 1/2” , vestendo  i panni della madre del protagonista Guido Contini,  interpretato da Daniel Day-Lewis  che proprio l’ essenza felliniana  incarna e rappresenta in “Nine”.
A. A. Rizzello