Calcio, Fiorentina – Ljajic presentato ufficialmente, ancora rinviata la sfida con il Milan

Dopo la rocambolesca vittoria in Coppa Italia contro il Chievo, ottenuta allo scadere per 3-2, la Fiorentina oggi pomeriggio ha presentato ufficialmente il nuovo acquisto Adem Ljajic. Alle 17 si è svolta la conferenza stampa ufficiale che sancisce il passaggio dell’esterno offensivo dal Partizan Belgrado ai viola. In patria è già noto come il “Kaka dell’est” e Prandelli non vede l’ora di averlo a disposizione.

Cosa che avverrà al più presto dato che già domani il giocatore effettuerà le visite mediche. Il costo dell’operazione si aggira intorno ai 7 milioni di euro e il contratto è della durata di 5 anni. Questo acquisto e la gradita sorpresa del giovanissimo Babacar hanno reso più agile la cessione di Castillo. Ma il punto fermo della squadra rimane Adrian Mutu come sottolineato da Cesare Prandelli:”Da quando è tornato ha lasciato il segno. Con lui possiamo fare grandi risultati.”

Mutu ha già segnato 3 gol in 4 gare tra campionato e coppa ed è pronto a scatenare ulteriormente il bomber Gilardino. Come si evince da questo quadro dunque, la Fiorentina si rinnova e riconferma la pericolosità e il talento del suo reparto offensivo. Intanto è quasi fatta per il centrocampista argentino Mario Bolatti. Nel giro di due giorni dovrebbero esserci le conferme decisive.

La partita contro il Milan, rinviata per maltempo il 19 dicembre, è stata nuovamente rinviata. Non più il 27 gennaio, ma il 24 febbraio alle ore 18:30. Per quella data Prandelli potrà opporre Mutu-Gilardino-Ljajic contro Ronaldinho-Pato-Borriello.

Giuseppe Greco