Calcio, Inter: Cristian Chivu è stato dimesso

Cristian Chivu nel pomeriggio di ieri ha lasciato l’Istituto neurologico Besta di Milano, dove era ricoverato da domenica scorsa in seguito all’intervento al cranio effettuato a Verona dopo l’infortunio subito durante Chievo-Inter dopo un tremendo “testa a testa” con Pellissier. Il difensore nerazzurro dovrà tornare al Besta per dei controlli ciclici e per alcune settimane non potrà svolgere alcuna attività agonistica. Dunque si godrà un periodo di meritato riposo prima di tornare a disposizione di Mourinho. Il calciatore rumeno sta sempre meglio ed è stato dimesso dal professor Giovanni Broggi e dalla sua equipe, come si apprende sul sito dell’Inter. “Il difensore – afferma il club nerazzurro – ha trascorso in serenità gli ultimi giorni di ospedalizzazione presso l’Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta di Milano dove è stato sottoposto a una serie di esami e di accertamenti già programmati dopo l’infortunio subito durante Chievo-Inter e la conseguente craniotomia d’urgenza effettuata all’ospedale di Verona”.

Andrea Bonino