CALCIO – JUVE – Contro la Roma senza ultras per i cori a Balotelli

Il giudice sportivo ha deciso di punire i tifosi bianconeri per i reiterati cori contro Balotelli verificatesi nuovamente mercoledì durante la sfida di Coppa Italia contro il Napoli, negando per una partita (la prossima casalinga, quella del 23 gennaio contro la Roma) l’accesso alla Curva Sud.

La strana sanzione stavolta non prevede nessuna multa al club, ma è una sorta di punizione che prova a colpire direttamente gli autori degli indecenti cori che continuano a prendere di mira l’attaccante di colore dell’Inter. La cosa che colpisce e che verrà chiusa solo la Curva Sud e non quella Nord, le due curve bianconere sono antagoniste tra loro, la prima è quella dei Drughi, la seconda quella dei Viking. Si rischia che contro la Roma, entrambi gli schieramenti possano essere vicini tra loro nella Curva Nord con possibili scontri tra le due fazioni.

Già lo scorso anno la Juve fù punita per lo stesso motivo e costretta a giocare una partita a porte chiuse e quest’anno varie sono state le multe che ha ricevuto il club. Si spera di non dover udire più a Torino, ma in qualsiasi stadio italiano, cori del genere che danneggiano lo sport in primis e tutti gli sportivi che ogni domenica vanno allo stadio ad incitare i propri beniamini.

Salvatore Morelli