Calcio: un minuto di silenzio per le vittime del terremoto ad Haiti

La Figc ha deciso che su tutti i campi di calcio dalla serie A fino ai campionati giovanili, tra oggi e lunedì, sarà rispettato un minuto di silenzio in memoria delle migliaia di vittime del tragico terremoto che ha colpita l’isola di Haiti.
La federazione ha inoltre stanziato un budget di 100 mila euro a favore delle popolazioni terremotate, per le operazioni di primo soccorso e assistenza.
La campagna dal nome “Un aiuto Subito” è promossa dai quotidiani Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Agire.
Aiuto e solidarietà anche da parte di tutto l’asso calciatori; l’AIC, ha aperto infatti una sottoscrizione tra i calciatori di A, B e Lega Pro per raccogliere fondi da destinare alla popolazione haitiana.
Per partecipare alla sottoscrizione dell’AIC è possibile versare l’importo desiderato con bonifico bancario intestato a “Associazione Italiana Calciatori pro terremotati Haiti” presso Cassa di Risparmio del Veneto filiale di Vicenza – Codice Iban IT74Z0622511805100000002955.


Paolo Piccinini