Mozziconi salati a Trento

Trento come Singapore e Londra: e’ scattata la crociata contro i mozziconi buttati per terra .
Il Comune della bella citta’ adagiata nella valle del fiume Adige, ha deciso di applicare una sanzione di 500 € a chi verra’ sorpreso a buttare mozziconi per terra. La decisione recentemente presa in Consiglio comunale su proposta della Lega,  e’ stata approvata da giunta e maggioranza.

Agli agenti della polizia  municipale spetta adesso il compito di vigilare e punire gli eventuali trasgressori. Come riportato da Repubblica, il Carroccio ha anche proposto un concorso per realizzare portaceneri tascabili fatti in città, il design dovrebbe essere studiato dagli studenti universitari trentini e la manifattura curata da artigiani e imprese locali.

I consiglieri leghisti, hanno sottolineato in aula il problema dell’inquinamento causato dai mozziconi di sigarette, che a causa del contenuto di catrame e nicotina impiegano anni prima di decomporsi. Inoltre e’ stato fatto notare che la pavimentazione a selciato del centro di Trento, è difficile da ripulire dai mozziconi che si incastrano facilmente tra i cubetti di porfido, offrendo uno spettacolo poco decoroso. La mozione prevede inoltre «azioni di sensibilizzazione dei fumatori», installando dei posacenere presso gli ingressi di bar e ristoranti, inoltre saranno previste particolari prescrizioni al momento del rilascio delle autorizzazioni ai locali pubblici.

Parallelamente alla linea dura contro i fumatori, sono state anche avanzate proposte per promuovere una maggiore sensibilità all’ambiente al fine di invitare tutti i cittadini ad un comportamento più rispettoso verso la città.
Trento comunque e’ in buona compagnia : la maximulta contro i fumatori e’ gia’ in vigore in diverse metropoli quali Londra e Singapore, ed in citta’ come Varese e Parma.

Vedremo se la maximulta riuscira’ a contrastare il degrado urbano. A chi paghera’ la sanzione, possiamo dire con tono consolatorio, che purtroppo si tratta di ” denaro andato in fumo “.

Valeria Panzeri