Dormire costa caro: inventata la sveglia che dona soldi per ogni minuto che dormite troppo

Sembra incredibile ma forse è stato inventato un metodo efficace per far alzare i più pigri dal letto: da oggi in America dormire costa.

Un detto americano recita “If you snooze you lose” ( se dormi perdi), un equivalente del nostro italiano ” chi dorme non piglia pesci” e i designer di ThinGeek hanno ben pensato di ricavare da questo modo di dire un oggetto stravagante e al contempo utile.

L’oggetto in questione è un’ originale sveglia che applica in maniera letterale lo slogan: l’apparecchio è collegato via internet al conto corrente del proprietario ed effettua una donazione ogni volta che questi utilizza la funzione di “snooze”, vale a dire il rinvio del suono della sveglia di qualche minuto.

Da oggi, non si rimanderà con tanta facilità l’ora di alzarsi, dato che dormire anche un solo minuto in più può costar caro. Per ottenere il massimo dell’efficacia gli studiosi consigliano di scegliere come destinatari della donazione enti per cui si prova una certa antipatia o una scarsa condivisione di obiettivi. Ad esempio un vegetariano potrebbe effettuare donazioni ad associazioni di allevatori o macellai.


Mariasole Bergamasco