Golden Globes: anche se Baaria non vince, i fotografi impazziscono per la Canalis

Tifavamo speranzosi fino all’ultimo minuto per il film italiano “Baaria” di Giuseppe Tornatore, regista che aveva già fatto innamorare di sè persino l’Academy Awards molti anni fa, ottenendo la statuetta per il film Nuovo cinema Paradiso.

Purtroppo però il regista siciliano, è stato battuto da un altro film in gara, ” Il nastro bianco” di Michael Haneke, che ha  superato il kolossal in costume “Baaria” assicurandosi il Globo d’oro per il miglior film straniero.

Anche se sappiamo che i Golden Globes costituiscono l’anticamera degli Oscar, ancora non è tutto perduto. Incrociamo comunque le dita, sperando che Tornatore possa ottenere presto un riconoscimento dalla giuria del più prestigioso premio cinematografico americano, per il quale Baaria proseguirà la sua corsa.

Alla serata di ieri non potevano mancare star internazionali del calibro di Sofia Loren, acclamata dalla platea e omaggiata con un lungo applauso, Nicole Kidman, che ha indossato un abito arricchito dai colori simbolo di Haiti per dimostrare la solidarietà con la popolazione vittima della recente catastrofe naturale e, non potevano nemmeno mancare george Clooney e la sua bella Elisabetta Canalis, letteralmente  assalita dai flash dei fotografi che volevano immortalarli insieme. Clooney però, nonostante il periodo felice in amore, è rimasto a bocca asciutta, cedendo il passo e il premio a Jeff Bridges, premiato per la prima volta nella sua carriera.

Le attrici che escono vincenti dalla serata sono state Merryl Streep e Sandra Bullock, che hanno battuto la concorrenza di Emily Blunt, Helen Mirren, Carey  Mulligan, Gabourey Sidibe, Julia Roberts e Marion Cotillard.

Il regista James Cameron, come ci si poteva facilmente aspettare visto il boom ai botteghini, è stato uno dei protagonisti incontrastati della serata per il suo Avatar, insieme a Martin Scorsese che ha ritirato il premio alla carriera, ricevendolo dalle mani di Leonardo Di Caprio e di Robert De Niro.

 In qualche modo, se non proprio assicurandosi qualche globo d’oro, gli italiani hanno come sempre contribuito alla serata mantenendo alto il nome della nostra Nazione nel mondo del Cinema e anche del gossip.

Paola Ganci