Amici 9: da Valerio Pino a Francesco Mariottini, i ballerini professionisti spopolano

Che Amici sia un trampolino di lancio professionale per tutti, giovani e meno giovani, professionisti o emergenti, è una cosa ben nota.

Anche Maria De Filippi ammette la tendenza corrente del programma, quella cioè di far emergere uno o due personaggi forti, investire sulla sua immagine e lanciarlo come un divo sul mercato.

Questa logica, peraltro dimostratasi vincente quando applicata ai ragazzi, funziona perfettamente anche per i professionisti che partecipano al programma. Se infatti, per quanto riguarda gli allievi, la categoria favorita sembra essere quella dei cantanti, per quanto riguarda i professionisti, la categoria favorita per il successo, è indubbiamente quella dei ballerini.

In particolare, durante tutte le edizioni passate, sono stati proprio i ballerini professionisti a scatenare la passione delle fans del programma, da Kledi a Ilir, da José ad Amilcar. Per non parlare dei preferiti di questa edizione: Valerio Pino e Francesco Mariottini. Entrambi giovani e belli, assolutamente telegenici, incarnano due tipi maschili ideali e antagonisti. Il primo moro, ritornato dopo anni di assenza dall’Italia, oggi più maturo e mascolino, il secondo biondo, quasi efebico, con un viso angelico e un carattere dolce, pur essendo forte e determinato.

I due professionisti hanno le carte in regola per entrare nel cuore delle ragazze più giovani, che già impazziscono letteralmente per le loro esibizioni, per il loro aspetto ma anche per il loro fascino naturale.

Il loro ruolo nel programma è ben delineato e non lascia molto spazio alla libera espressione, ma certamente saranno destinati a diventare dei veri e propri personaggi, come lo è diventato Kledi, in grado di raccogliere migliaia di fans e di orientare la loro carriera verso altre luminose prospettive.

Tra le donne quest’anno la più nota è la bravissima Anbeta Toromani, rimasta da sempre fedele al programma, fin dai tempi della sua partecipazione come allieva. Ma le altre presenze femminili 2010 non sono certo da trascurare per bellezza, presenza scenica e bravura sul palco. Le new entry sono Martina Nadalini, una ex-ginnasta che da molti anni lavora nei corpi di ballo dei programmi televisivi, e Marbelys Zamora, una cubana dalle movenze sensuali e il ritmo musicale nel sangue.

Un cast di professionisti eccellenti, in grado di far sognare mamme e ragazzi, di cui al termine del programma, sentiremo ancora parlare molto.

Paola Ganci