Coppia: quando lei è più “vecchia” di lui

Ormai da anni questa è la vera tendenza che si diffonde con sempre più forza: le quarantenni “moderne” si sentono sempre più giovani; parallelamente i giovani uomini si scoprono sempre più affascinati dalla maturità e dall’esperienza, caratteristiche che contraddistinguono ovviamente le donne più grandi.
E se gli italiani dicono di preferire il sesso tradizionale (nonostante un 46% si dica pronto a sperimentare) gli inglesi o meglio, le inglesi desiderano trasgredire.

Da un’indagine effettuata su 2mila persone over 40 è emerso che molte donne vorrebbero provare il brivido di una relazione con un uomo più giovane o addirittura impegnato o sposato.
Be’ di esempi celebri ne abbiamo tanti, per esempio Demi Moore, Madonna e Sharon Stone, pronte ad accogliere tra le proprie braccia uomini decisamente più giovani. Ma in America questa “moda” non è ben vista, tanto che questi giovani uomini vengono soprannominati “toyboy”.
E’ vero che vi sono pro e contro anche in questo caso e per il 37% delle donne questo tipo di relazione provocherebbe un forte imbarazzo. Non la pensano così però le over 50 che, anche se si trovano ad affrontare un divorzio, un lutto o una separazione, non si dicono pronte a restare single a vita, anzi.
Pronte a tutto, pur di mettersi in gioco.

Alessandra Battistini