Home Sport Tennis, Australian Open: per Italia spedizione dolceamara

Tennis, Australian Open: per Italia spedizione dolceamara

Bene le donne male gli uomini.

Agli Australian Open tutti fuori gli azzurri dopo appena il primo turno.
In seguito alle sconfitte di Seppi e Bolelli perdono anche Lorenzi, Fognini e Starace.
Lorenzi, al debutto nel tabellone principale di uno slam è stato battuto dal cipriota Marcos Baghdatis, fresco vincitore sabato scorso del torneo di Sydney, con un secco 6-2, 6-4, 6-4.
Per quanto riguarda gli altri due italiani, invece, niente da fare rispettivamente contro l’americano Dent e il francese Robert.  

Discorso molto diverso per la spedizione femminile.
Dopo le vittorie belle ma a fatica della Pennetta e della Errani, successi anche per Francesca Schiavone, Roberta Vinci e Alberta Brianti.
Ora tutte al secondo turno.
La Schiavone, testa di serie n.17 del ranking mondiale, ha superato la francese Cornet con il punteggio di 6-0, 5-7, 6-0 ed ora dovrà vedersela con un altra francese: Julie Coin.
Mentre la Brianti e la Vinci si sono imposte nettamente contro la statunitense Lepchenko e la tedesca Gronefeld.
Nel prossimo turno le due azzurre incontreranno Sabine Lisicki e Vania King.

Paolo Piccinini   

Comments are closed.