Coppa Italia: Quarti di finale, Fiorentina-Lazio

Stasera andrà in scena il primo Quarto di finale di Coppa Italia che vedrà protagonista Fiorentina e Lazio. Le due squadre, entrambe sconfitte nell’ultima giornata di Campionato, si affronteranno in una gara unica che deciderà chi andrà avanti nel cammino di Coppa.

Prandelli e Ballardini non hanno tutti i giocatori a disposizione. Prandelli si affiderà alla coppia Mutu-Gilardino mentre Ballardini schiererà il duo Rocchi-Zarate.  Queste le probabili formazioni:

Fiorentina (4-2-3-1): Frey; De Silvestri, Natali, Felipe, Pasqual; Montolivo, Donadel; Santana, Mutu, Vargas; Gilardino. A disposizione: Avramov, Kroldrup, Gobbi, Comotto, Agyei, Marchionni, Babacar. All. Prandelli.

Lazio (3-4-1-2): Muslera; Diakitè, Stendardo, Radu; Brocchi, Dabo, Kolarov, Del Nero; Mauri; Rocchi, Zarate. A disposizione: Berni, Siviglia, Lichtsteiner, Scaloni, Firmani, Foggia, Makinwa. All. Ballardini. 

Dirigerà l’incontro l’arbitro Celi di Campobasso.

Il centravanti della Fiorentina, Alberto Gilardino, intervista da La Gazzetta dello Sport dichiara:
Per fortuna si va subito in campo. Quando troviamo la giusta concentrazione possiamo centrare qualsiasi risultato, come nella magica notte di Liverpool. Con la Lazio sarà dura, non inganni la classifica. Ma pensate che bella una semifinale con Inter o Juve. Mutu? Insieme formiamo una bella coppia. Ci troviamo a occhi chiusi. La Coppa Italia è un obiettivo concreto, ma siamo pronti a sfidare il Bayern e a inseguire uno dei primi 4 posti in campionato”.

Per quanto riguarda il mercato della società viola, Corvino chiude le porte, mentre Rummenigge dirigente del Bayern Monaco farebbe volentieri un pensierino per portare Frey in Germania: “Probabilmente prenderemo un portiere in estate e Frey è tra i migliori d’Europa. Lo ha dimostrato anche in Champions contro il Lione nella gara vinta al Franchi. In questo momento però non abbiamo parlato né con lui né con la Fiorentina. E’ troppo presto”.

Bayern e Fiorentina si affronteranno anche in Champions: “Per la Fiorentina ho grande rispetto e non sarà facile passare il turno. In Germania tanti sostengono che il sorteggio per noi sia stato buono ma io non lo credo e gli scontri della passata stagione coi viola lo dimostrano. Il discorso del passaggio del turno è completamente aperto. Abbiamo l’obbligo di far bene a Monaco per non essere sorpresi a Firenze. La Fiorentina in campionato non sta andando fortissimo ma in Champions è stata eccezionale. Abbiamo grande rispetto per i viola. Prandelli? Finora ha fatto un lavoro importante dando prova di grande qualità. Anche Toni mi ha sempre parlato bene di Cesare”.

L’allenatore della Lazio,  Ballardini, visto il periodo buio che sta attraversando la sua squadra dichiara: “Zarate ha ragione, puntiamo alla Coppa Italia e in campionato alla salvezza. La Fiorentina è una squadra molto forte. Ha una società altrettanto forte che ha grandi ambizioni e che da tre anni si qualifica in Champions, ma noi non siamo una squadra che non sa fare bene solo una fase. Vogliamo giocarcela. Vogliamo difendere, ma anche attaccare. Non sarà una partita bloccata. Speriamo solo di aver recuperato le forze da Bergamo. In questi giorni ho visto una squadra in buona salute”.

Leonardo Bocci