Formula 1, Mercedes: Schumacher sceglie il N°3

Michael Schumacher è pronto al debutto in F1 con la sua nuova squadra, la Mercedes. Il pilota ex Ferrari dopo un lungo periodo di stop torna in pista con una nuova carica.

Lo stesso pilota tedesco, che ha firmato con la Mercedes un contratto di tre anni, tempo fa ha sottolineato quanta voglia ha di guidare di nuovo una vettura di Formula 1: “Dopo tre anni di stop, ho recuperato tutte le energie. Mi sento come un ragazzino di dodici anni che saltella in giro” – queste le parole di Schumacher di giorni fa –  “Il collo non è più un problema – ha aggiunto riferendosi al fastidio che ne aveva impedito il rientro lo scorso agosto, per sostituire Massa in Ferrarila scorsa estate l’incidente in moto era ancora troppo vicino ma ora è tutto ok. Correrò per vincere il titolo. La Mercedes ha vinto i titoli piloti e costruttori la scorsa stagione. Con un partner così forte come Mercedes Benz il nostro obiettivo può solo essere di lottare per il Mondiale”.

Come tutti i grandi campioni anche Schumacher non è immune dalla scaramanzia. Il sette volte campione del Mondo ha chiesto di poterpilotare la vettura n°3 e non la 4 come era stato previsto: “Ross sa bene che preferisco i numeri dispari” ha spiegato Schumi al quotidiano tedesco Bild. Infatti il pilota tedesco ha vinto i suoi sette titoli mondiali su monoposto con il numero dispari: 5 volte con la numero 1, una volta con il 3 e un’altra con il 5. Viva la scaramanzia quindi per Schumacher. La vettura numero 3 della Mercedes era stata riservata per il suo compagno di squadra Nico Rosberg, approdato prima di Schumi alla Mercedes, ma si sa ad un sette volte campione del Mondo, quasi un mito della Formula 1, non si può dire di no. Tutto pronto, quindi, per la nuova stagione di Formula 1 dove Schumacher sarà sicuramente protagonista.

Leonardo Bocci