Grande Fratello 10: Sarah e la sua vendetta bollente contro Mauro

Mauro e Sarah

Vendetta doveva essere e tremenda vendetta sarà. Che Sarah Nile fosse una ragazza scaltra, sveglia ed intelligente lo si era già capito. E allora non stupitevi se la sua vendetta nei confronti di Mauro sarà terribilmente efficace. E, probabilmente, anche divertente visto il materiale che giungerà in quel di Mai Dire Grande Fratello.

Riassumiamo: Mauro manda in nomination Veronica e Sarah, salvando Alessia, con il confessato scopo di far cacciare la bionda napoletana dalla casa del Grande Fratello. La cosa fa, ovviamente, imbestialire Sarah per due motivi. Il primo è lo sgarbo di Mauro che, in buona sostanza, decide di mettere a rischio Sarah perché non ha avuto la relazione che sperava. Il secondo, e forse ancor più importante, è che in questa maniera Veronica e Sarah dovranno separarsi il prossimo lunedì, comunque vada la votazione degli italiani.

Una Sarah inferocita cogita la sua vendetta mentre si trova nel tugurio a fine diretta. Il giorno dopo iniziano le grandi manovre per la guerra contro Mauro. Si inizia con la napoletana che zittisce Mauro appena questo apre bocca, pizzicandolo in ogni occasione e riversandogli addosso una serie di epiteti tutt’altro che nobiliari. Ma questa è la parte più morbida della vendetta. La parte più succosa della rivalsa sta nella richiesta di Sarah a Veronica: dato che Mauro prova evidente fastidio per lo strettissimo legame tra le due ragazze, Sarah chiede alla sua amica di rendere i momenti di affetto tra le due ancora più frequenti ed espliciti in presenza di Mauro.

Resisterà il preferito dagli italiani ad una provocazione così ben congegnata e crudele? Certamente il trevisano dovrà cercare di tenere i nervi ben saldi perché la discutibile scelta fatta in diretta lunedì sera potrebbe aver già incrinato il rapporto privilegiato con parte dei telespettatori. Un nuovo scatto nervoso potrebbe definitivamente metterlo in cattiva luce e fargli perdere il titolo di super favorito del pubblico.

Valeria Panzeri