Serie A: Genoa-Bari 1-1. Bologna-Atalanta 2-2

Finiscono con due pareggi i recuperi della 17^giornata di Serie A. Due le partite che erano state rinviate lo scorso 20 Dicembre e sono state recuperate oggi. Genoa-Bari e Bologna-Atalanta.

GENOA-BARI 1-1

Genoa-Bari, partita che aveva creato molte polemiche da parte del Bari si è conclusa con un pareggio in cui non sono mancate anche qui le polemiche, stavolta da parte del Genoa.

Queste le formazioni che sono scese in campo:

Genoa (3-4-3): Amelia; Papasthatopoulos(46′ Crespo), Dainelli(17′ st Biava), Bocchetti; Rossi, Milanetto, Juric, Criscito; Suazo, Sculli(29′ st Moretti), Mesto. A disp.: Scarpi, Tomovic, El Shaarawy, Zapater. All.: Gasperini.

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Bonucci, Parisi(13′ S. Masiello); Alvarez (15′ st Kamata), Almiron, Gazzi, Koman; Meggiorini(27′ st Castillo), Barreto. A disp.: Padelli, Donati, Rivas, Greco. All.: Ventura.

Il Bari passa in vantaggio dopo 5 minuti con Barreto, ed è proprio il gol del club pugliese a scatenare le proteste del Genoa. Infatti il gol è viziato da un evidente tocco di mano. Questo gol cambia totalmente la partita, il Bari infatti non avava iniziato la partita nel migliore dei modi e anche durante tutta la partita non è sembrata la squadra che giorni fa aveva pareggiato con i Campioni d’Italia in carica. Il Genoa ha giocato molto meglio soprattutto nella ripresa dove ha trovato il pareggio con Milanetto all’ 8° minuto e poi ha sfiorato il gol con Juric che ha colpito il palo della porta difesa da Gillet.

BOLOGNA-ATALANTA 2-2

Bologna (4-4-2): Viviano; Raggi, Britos, Portanova, Lanna; Casarini, Mingazzini (8′ st Bombardini), Guana, Valiani (21′ st Moras); Di Vaio, Zalayeta(27′ st Gimenez). A disp.: Colombo, Santos, Zenoni, Adailton. All.: Colomba.

Atalanta (4-4-1-1): Coppola; Garics, Manfredini, Talamonti, Bellini; Ferreira Pinto(12′ st Chevanton), De Ascentis(1′ st Ceravolo), Guarente, Padoin; Doni; Tiribocchi (31′ st Acquafresca). A disp.: Consigli, Peluso, Capelli, Caserta. All.: Mutti.

Pareggio pieno di emozioni quello al Dall’Ara. Il Bologna passa in vantaggio addirittura con due reti di scarto, grazie alla doppietta di Marco Di Vaio al 19′ e al 34′ del primo tempo. La squadra di Mutti non si abbatte e accorcia le distanze al 37′ con Manfredini e trova il pareggio con il gol del neo acquisto Chevanton al 60′.

 Leonardo Bocci