Calcio – Calciomercato, idea Menez per Spalletti. Il Bologna prende Modesto

Manca poco alla fine del mercato di “riparazione” e già sono molti gli acquisti fatti dalle società di Serie A. Toni alla Roma, Pandev all’Inter, Candreva alla Juventus, ma anche Bellucci al Livorno, Floccari alla Lazio e Maxi Lopez al Catania.

Ma non è finita qui. Il Bologna ha oggi ufficializzato il passaggio del terzino del Genoa, Modesto, alla corte di Colomba. Il 27 enne sarà presentato domani pomeriggio in conferenza stampa.

Sembra invece bloccarsi la pista che portava Ljungberg a Livorno. Il giocatore svedese vorrebbe giocare in un club di maggior prestigio e proprio oggi l’agente del giocatore, a calciomercato.it, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Ho sentito anche io dell’interesse del Livorno per Ljungberg, tuttavia molti club italiani, anche importanti, hanno effettuato dei sondaggi per il giocatore. L’ottimo rendimento di Beckham con il Milan ha fatto scuola e molte squadre vorrebbero ripetere l’esperimento anche con Freddy. E’ opportuno ricordare che ha ancora un anno di contratto con i Seattle Sounders, per cui le società ci stanno interpellando sulla possibilità di un passaggio in prestito, proprio come Beckham. Sul tavolo ci sono varie proposte, anche da Top Clubs. Nomi? Non posso farli – prosegue Claes Elefalk -, ma può immaginare che tipo di squadre possano interessarsi ad un giocatore dal curriculum di Ljungberg, che, ricordiamolo, ha giocato l’intera stagione senza infortuni, raggiungendo una forma straordinaria e divenendo il giocatore più popolare della ‘MLS’ (è stato nominato più volte giocatore del mese, ndr). Il giocatore sta considerando diverse opzioni al momento, ma la decisione, ovviamente, spetta ai Seattle Sounders che sono proprietari del cartellino”.
Elefalk non ha poi smentito le voci di un possibile ritorno all’Arsenal: “E’ vero, spesso si parla di questa ipotesi e penso che sia una cosa naturale visto il passato di Freddy ai Gunners (nove stagioni, dal 1998 al 2007, ndr)”.

Pazza idea invece per Luciano Spalletti che vorrebbe portare in Russia nella sua nuova squadra il trequartista francese della Roma, Jeremy Menez. I rapporti tra il giovane giocatore francese e Ranieri non sembrano andare per il meglio e Spalletti vorrebbe farlo crescere con se allo Zenith di San Pietroburgo.

Oggi ha parlato anche il presidente dell’Atletico Paranaense per quanto riguarda il futuro di Azevedo, giocatore seguito dalla società giallorossa, che ha dichiarato: “Se vogliono Azevedo devono comprare il cartellino, altrimenti è inutile che vengono a convincermi. Io ho una sola parola e non cambio idea”.

Leonardo Bocci