Calciomercato-Roma: Simplicio vicinissimo. Baptista-Inter spiraglio, ma occhio al Milan. Real Madrid, passione De Rossi

Fabio Simplicio alla Roma, ormai sembra quasi fatta. Il centrocampista brasiliano del Palermo, con molta probabilità, la prossima stagione sbarcherà nella Capitale per indossare la maglia giallorossa.

Secondo quanto riportato da calciomercato.it, il procuratore di Simplicio Gilmar Rinaldi avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale avanzata dal Palermo. Nei giorni scorsi, lo stesso presidente Zamparini aveva confermato come la decisione di continuare o no l’avventura in rosanero dipendesse solamente dal calciatore, che evidentemente considera arrivata al capolinea la sua esperienza in Sicilia.

Simplicio e Rinaldi, avrebbero inoltre già raggiunto un accordo con la Roma sulla base di un contratto triennale, a partire dalla prossima stagione, con un ingaggio di circa 1.6 milioni di euro all’anno. Il contratto, dovrebbe essere depositato nel mese di febbraio. Qualora l’accordo dovesse essere effettivamente ufficializzato, sarebbe un bel colpo per la società giallorossa, che avrebbe così la meglio su diverse squadre che si erano interessate al giocatore.

Sul fronte cessioni, in casa romanista tiene ancora banco la questione legata a Julio Baptista. Se nei giorni scorsi sembrava definitivamente tramontata l’ipotesi Inter, ora potrebbe non essere così improbabile la possibilità di un nuovo incontro per cercare di trovare un accordo per il passaggio del brasiliano in nerazzurro.

Secondo quando riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la Roma sarebbe disposta ad accettare, oltre a tutto il cartellino dell’argentino Burdisso, una contropartita economica inferiore ai cinque milioni di euro inizialmente richiesti, punto sul quale la trattativa nei giorni scorsi ha subito un brusco stop, fino ad arrivare alla rinuncia al giocatore da parte della dirigenza interista. Adesso però, si potrebbe tornare a trattare, anche se a Baptista nelle ultime ore sembra si sia interessato il Milan, che in cambio alla Roma offrirebbe il terzino ceco Marek Jankulovski, che a Trigoria piace sin dai tempi di Luciano Spalletti.

Arrivano, inoltre, voci dalla Spagna che vorrebbero il Real Madrid in pressing asfissiante su Daniele De Rossi. Florentino Perez, secondo il quotidiano As, vuole fortemente il centrocampista romano e sembra abbia stanziato una cifra molto vicina ai quaranta milioni di euro, pur di riuscire a convincere la famiglia Sensi ed il giocatore a cedere alla corte della Casa Blanca.

Francesco Mancuso