Scoop in casa Pitt-Jolie: Angelina tradisce Brad

Sarà vero o no? Resta il fatto che il tabloid “In Touch Weekly” riporta con certezza la notizia di un tradimento di Angelina Jolie ai danni del bel Brad Pitt. A gettare la notizia in pasto ai media è stata la cameriera di un albergo, tale Anna Kowalski.
Il tradimento dovrebbe risalire a luglio scorso, mentre la Jolie era impegnata a New York per le riprese del film “Salt” e Brad si trovava nella loro casa di Long Island con i figli (Maddox di 9 anni, Pax di 6, Zahara di 5, Shiloh di 3, e i gemelli Knox e Vivienne di appena un anno).

L’ex cameriera dell’Hotel Waldorf-Astoria ha specificato che il tradimento si sarebbe consumato proprio nell’hotel, dove Angelina avrebbe passato la notte con un uomo alto e dai capelli scuri, il voice coach del film: sempre secondo il racconto i due avrebbero lasciato la stanza in condizioni terribili, il bagno era pieno d’acqua, la stanza era piena di bottiglie vuote di vodka con numerosi gadget per adulti sparse in giro.
“C’erano più di cinque dozzine di orchidee sparse per la stanza e nella vasca, con le candele. Il letto era coperto di confezioni vuote di profilattici e di sex toys”, dice Anna.
L’apparenza inganna, anche la coppia più bella di Hollywood nasconde qualcosa, ma loro continuano a dire che i giornali inventano solo sciocchezze.
Siamo proprio sicuri Brad?

Alessandra Battistini