“Amici” resoconto puntata odierna (22.01.10 seconda parte). Enrico:”I Bianchi sono miei amici!”

Si cambia location ma non argomento. La discussione sull’assegnazione del brano di Battisti tra Loredana ed Enrico continua in giardino. Loredana confessa di aver sospettato subito che E penso a te e Insieme a te sarebbero state le canzoni scelte da Emma, ma non ammette di volersi sfidare a tutti i costi con lei.

Loredana è ferma nel ribadire di aver espresso una volontà, di non si è imposta su nessuno. Enrico non è d’accordo con lei. Le parole dei Bianchi hanno colpito nel segno. Diamante è stata scelta per metterlo in difficoltà e lui potrebbe fare una brutta figura, e questo ovviamente non gli sta bene. Tra l’altro i ragazzi tirano fuori una parte di discorso che non avevamo visto nel day time delle assegnazioni. In seguito alla scelta di Loredana, Enrico si era imposto a sua volta, dicendo che se le scelte sui brani erano quelle lui avrebbe iniziato la prova staffetta. Una sorta di ricompensa per la sua rinuncia che, però, non toglie ad Enrico l’impressione di aver preso una fregatura. Per lui hanno ragione i Bianchi. Di parere opposto rimane Loredana  che, rispetta quello che hanno detto i Bianchi, ma, non condivide.

Enrico ringrazia i Bianchi perché gli hanno aperto gli occhi: “Loro sono miei amici”, dice il toscano a Loredana che ora ha paura di aver fatto una brutta figura. Enrico la rassicura sul loro rapporto e lei indirettamente si scusa dicendo che si eviteranno situazioni del genere in futuro. Si terrà conto di ciò che è successo nelle assegnazioni della settimana prossima.

Si ritorna alla scelta dei Blu di vedere le prove di Emma e Pierdavide. I bianchi commentano questa scelta. Emma sembra soffrire particolarmente il confronto con Loredana e si lamenta dell’eccessivo agonismo della rivale che l’ha voluta “spiare”.

Pierdavide commenta nel video box il comportamento di Loredana e Angelo. È critico verso la scelta degli antagonisti di spiarli e, a nome della squadra, rinuncia alla possibilità di visionare gli rvm dei Blu.

 

S. Al.