Come curare i problemi sessuali femminili?

Abbiamo parlato spesso di problemi sessuali nella vita di coppia, ma mai di come poterli curare senza dover fare ricorso a trattamenti troppo invasivi. Uno studio effettuato di recente ha però trovato un rimedio utile e non troppo pericoloso, parliamo dell’agopuntura, che pare possa risultare utile per tutte le donne, soprattutto per coloro che si trovano purtroppo costrette a seguire una terapia ormonale perché colpite dal cancro al seno (la terapia in questione causa effetti indesiderati come depressione e calo del desiderio sessuale).

Non è dunque necessario affidarsi a farmaci che creano ancora più disturbi (tra tutti nausea e calo dell’appetito); le pazienti che hanno deciso di prendere parte a questo studio, alla fine del trattamento di agopuntura, non soffrivano più di alcun disturbo.
“L’agopuntura offre alle pazienti una sicura, efficace e durevole opzione di trattamento per le vampate di calore, cosa che colpisce la maggior parte dei sopravvissuti al cancro al seno”, suggeriscono i ricercatori.

Lo studio dovrà ancora essere sperimentato per essere certi del tipo di reazioni causate anche su pazienti sani, magari che stanno affrontando il calo del desiderio o la menopausa.

Alessandra Battistini