Gennaro Gattuso: “Mourinho non dorme per capire come batterci”

Dopo aver immaginato di dover ricevere un eventuale visita da Mr Zeru Tituli nella sua nuovissima pescheria di Gallarate, “Ringhio” continua la sua immaginaria conversazione con il popolare Ct dell’Inter che si appresta a scendere in campo per il derby più atteso dell’anno e dichiara:

«È bravo, di sicuro in questi giorni non dorme per trovare soluzioni e so che sta guardando tanti filmati del Milan per capire come fermarci o adottare qualche mossa».

«È una partita che non dobbiamo perdere – spiega il centrocampista a Sky –: anche con un pareggio, il campionato non è chiuso perché con sei punti di distanza e una partita da recuperare sarebbe molto, molto aperto». «L’Inter fa paura per la capacità di recuperare e vincere partite incredibili come contro il Siena, e anche con il Bari ha rischiato di portare a casa tre punti dopo essere stata sotto di due reti – osserva Gattuso – Questo dimostra che, nonostante i tanti infortuni, l’Inter ha una rosa che preoccupa»

Ma la nota caparbietà del centrocampista rossonero non si priva di far notare che: “Abbiamo grande convinzione, giochiamo bene e Leonardo ha grandi meriti, ma il derby è sempre una partita strana, una gara a sè”, spiega Gattuso.

Il portoghese contro il brasiliano, il colonizzatore contro il colonizzato, sarà un match imperdibile.

P.B.