Grande Fratello 10: Mauro e Veronica, la fine di un’amicizia apparente

Nella casa del Grande Fratello tutto è amplificato, le emozioni si vivono a mille, si ha una percezione distorta degli eventi, tutto si sviluppa correndo su un asse spazio-temporale  falsato ed ingigantito da emozioni incontrollabili, a volte vere, a volte meno. Sono tutte cose che sappiamo bene, ce le siamo sentite ripetere per anni e anni, di edizione in edizione, da ogni singolo protagonista reduce dal passaggio attraverso la porta rossa che segna il termine ultimo dell’avventura nella casa.

Non abbiamo motivo per non crederci. Di sicuro, entrando da protagonisti in quella realtà virtuale che scimmiotta la vita vera e ne fa un condensato extra di tutte le sfumature possibili del comportamento sociale umano, ci si sentirà un po’ sballati e confusi. Ma, ci domandiamo comunque, è possibile che il solo entrare nell’acquario del Grande Fratello sia sufficiente per perdere completamente il senso della misura e del pudore, utilizzando dopo pochi giorni a contatto con dei veri sconosciuti, parole come “amore”, “amicizia”, “matrimonio” con una facilità inquietante?

Possibile che un solo mese di convivenza forzata quotidiana basti per cementare amicizie eterne, così come amori sconfinati? Nel caso di Veronica e Mauro, sembrava davvero che fosse nato un sentimento di amicizia in grado di resistere a qualsiasi provocazione o tranello e persino alle provocazioni degli infidi autori gieffini. Veronica aveva raggiunto un livello di amicizia tale per Mauro, da non vedere più i suoi evidenti difetti comportamentali e da difenderlo dalle critiche ricorrenti degli altri coinquilini. Invece, è bastato un solo momento a spazzare via tutto. A cancellare per sempre l’amicizia e la simpatia nata spontaneamente sotto le telecamere. Mauro, ci ha messo meno di due secondi a vendersi l’amicizia per la mora romana, mandandola al televoto pur di vendicarsi di Sarah. Veronica, da parte sua, smaltita l’emozione inaspettata della serata del “fattaccio”, ha rivisto i suoi sentimenti per Marin e ha iniziato a farsi delle domande.

Le novità delle ultime ore è che tre i due si è scatenato un odio irrefrenabile, con tanto di insulti e gestacci. Veronica ha capito che non è mai esistita amicizia tra lei e Mauro e gli chiede ossessivamente: “Mi spieghi cosa era domenica scorsa? Chi c’era vicino a me? Le cose che mi hai detto, sussurrato, le coccole e tutto il resto. Dove è finito tutto? Chi sei tu veramente?” .  E lui replica freddo: “Ma chi l’ha detto che dovevo salvare una di voi? Io volevo fare soffrire lei (Sarah) e ci sono riuscito. Lunedì, una di voi due, a casa!”

La storia di un’amicizia apparente sembra proprio finita qui.

Paola Ganci