Probabili formazioni di Juventus-Roma: subito in campo Sissoko e Candreva

"Mommo" Sissoko

Juventus-Roma vale un posto un Champions League, ma forse vale anche di più. Ranieri sfida la sua ex squadra e lo fa da una posizione di privilegio in classifica. All’andata l’ex tecnico bianconero non era ancora l’allenatore della Roma, visto che è subentrato a Spalletti solo alla terza giornata. 19 gare fa la Juventus vinceva facilmente in casa dei giallorossi e si portava a quota 6 in classifica. I giallorossi erano ultimi in classifica a quota zero. Adesso è tutto ribaltato, ed è la Roma ad avere i favori del pronostico.

Ciro Ferrara può guardare alla gara comunque con moderato ottimismo, visto che ha molti più giocatori a disposizioni rispetto a quelli della trasferta di Verona. Il tecnico bianconero ritrova Sissoko, eliminato col suo Mali dalla Coppa d’Africa. Potrebbe debuttare dal primo minuto Antonio Candreva, appena prelevato dall’Udinese. In avanti Ferrara si affiderà a un tridente formato da Diego dietro Del Piero e Amauri. In difesa Zebina sostituisce Caceres.

Anche la Roma potrebbe scendere in campo con tre giocatori d’attacco. Totti non è al 100%, ma potrebbe ugualmente partire titolare e affiancare Toni. Vucinic giocherebbe dietro di loro. Non è da escludere che il capitano giallorosso parta dalla panchina: in tal caso il montenegrino giocherebbe più avanzato. In difesa, recupera Mexes, che però parte dalla panchina, per fare posto al confermatissimo Burdisso. Certa è anche la presenza in campo di Daniele De Rossi. In panchina ci sarà Julio Baptista, nonostante le tante voci di mercato riguardanti il brasiliano.

JUVENTUS-ROMA SABATO ORE 20,45

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Zebina, Cannavaro, Chiellini, Grosso; Sissoko, Marchisio, Candreva; Diego; Del Piero, Amauri. A disposizione: Manninger, Legrottaglie, Grygera, Salihamidzic, De Ceglie, Paolucci, Immobile. All.: Ferrara
Squalificati: F. Melo (1)
Indisponibili: Iaquinta, Camoranesi, Marrone, Caceres, Trezeguet, Giovinco, Poulsen

Roma (4-4-2): Julio Sergio; Cassetti, Burdisso, Juan, Riise; Perrotta, Pizarro, De Rossi, Vucinic; Totti, Toni.
A disposizione: Doni, Motta, Mexes, Brighi, Menez, Baptista, Taddei. All.: Ranieri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Tonetto, Okaka

Gianni Monaco