“Uomini e donne”, resoconto puntata odierna (22.01.10 terza parte) Nicola: rasato a zero per amore!

Salvatore ha portato Monica ad assistere ad una corsa dei cavalli (“Ho i cavalli, lo sapevi? Ora ho il batticuore, come quando ti ho conosciuta”).
I due hanno parlato dei capelli di lui (sarà pronto a farseli tagliare in tv?) e dell’amore: Monica è certa che i sentimenti nascano all’istante, ma non sa se Salvatore possa essere una persona affidabile.

Si sono poi abbracciati a lungo, mentre la tronista invitava il corteggiatore a non avvicinarsi troppo (“Ho timore di te, falla finita!”) ed a rasarsi a zero.

In studio è quindi apparsa, come per magia, una macchinetta per tagliare i capelli, ma Salvatore non si è fatto cogliere alla sprovvista: Se mi sceglie certamente! Non faccio niente per niente oh!”.
Il taglio radicale è stato quindi proposto a Nicola, che inizialmente ha preferito declinare l’offerta (“Ma già c’ho il nasone alla Cyrano de Bergerac. Di Pippo Franco ne basta uno!”), per poi lasciarsi convincere.
Monica ha molto gradito e ne ha approfittato per tirare una frecciatina ad Emiliano: Lui lavora con la sua immagine ed è bellissimo, non glielo proporrei mai.
La “parrucchiera più brava di Roma Nord” si è quindi messa al lavoro (dinnanzi ad un pubblico particolarmente divertito) e mentre Tina provava a creare una polemica (Dimostra di non avere carattere! Chissà ora come starà”), ci pensava Maria a riportare il discorso alla giusta leggerezza (“Mi sembra che stia soltanto al gioco. I capelli non sono una dimensione così fondamentale e poi ricrescono).

Nicola, dopo l’imbarazzo iniziale, ha dimostrato durante il taglio di aver se non altro un grande senso dell’ironia e dell’autoironia: si è definito un pollo spennato e si è dato più che mai alle imitazioni (nell’ordine ha fatto il verso ad Angelo, a Laura, a Valentina – ex corteggiatrice di Federico -, Marcelo, Emiliano), scatenando una vera e propria ovazione da parte del pubblico; a lavori ultimati il giovane ha ricevuto un grosso applauso e si è specchiato quasi stupito (“Però, sembro un figo!”).

Premiato per il sacrificio, Nicola verrà portato in esterna da Monica, assieme a Salvatore e Francesco.
Laura uscirà con Gianluca, Luigi ed Emiliano.

GB