Calciomercato Milan: Huntelaar vicino all’addio, pronto Nené

K. J. Huntelaar

Jan Klaas Huntelaar e il Milan sono sempre più lontani. L’olandese ha trovato sin qui poco spazio ed è lecito pensare che ne troverà sempre meno (Coppa Italia esclusa…). Huntelaar non giocherà nemmeno il derby. E’ diventato un giocatore quasi marginale. Leonardo gli preferisce sistematicamente Borriello, che han sin qui fatto benissimo. Ma l’impressione è che, anche quando dovesse mancare Borriello per ragioni varie, il tecnico rossonero avrebbe più fiducia in Pippo Inzaghi.

Lo schema di Leonardo prevede un solo centravanti puro, ragione per cui di volta in volta solo uno tra Borriello, Pippo e Huntelaar giocherà. L’olandese è conoscio del fatto che, giocando così poco nel suo club, rischia di perdere anche i Mondiali del Sud Africa.

Nelle scorse ore l’ex attaccante di Ajax e Real Madrid sembrava vicinissimo all’Amburgo. Ma il club tedesco, all’ultimo, ha optato per un suo connazionale, ex compagno di squadra a Madrid: Ruud Van Nistelroy, 34 anni. Anche l’ex attaccante del Manchester United vuole conquistarsi un posto ai Mondiali e sarà l’Amburgo a dargli questa possibilità.

Ad Huntelaar dunque non rimane che una pista: quella inglese. Su di lui ci sarebbe, tra gli altri, il West Ham. Poco importa all’olandese, ciò che conta è giocare, dimostrare il proprio valore, andare ai Mondiali e poi tornare al Milan. Non è però certo che Galliani lo lascerà partire. Se infatti Leonardo ha dimostrato di non credere molto nei mezzi dell’olandese, Galliani ha più volte ribadito di avere molta fiducia in Huntelaar. Se poi consideriamo l’infortunio a Pato e la possibile emergenza anche in avanti…

Proprio per questo motivo il Milan vuole cautelarsi. Ha già preso il ghanese Adiyah. E, nel caso Huntelaar alla fine partisse davvero, sarebbe pronto Nené. Il brasiliano, che tanto bene sta facendo a Cagliari, arriverebbe in prestito.

Gianni Monaco