Campionati europei, Carolina Kostner: caduta “d’oro”

L’azzurra Carolina Kostner è la regina d’Europa.

La ventitreenne di Bolzano, ha vinto la medaglia d’oro nella prova individuale di figura agli Europei di pattinaggio artistico sul ghiaccio in svolgimento a Tallinn (Estonia).

Nonostante una caduta, la Kostner è riuscita a vincere per la terza volta il titolo europeo, con 173,46 punti piazzandosi davanti alla finlandese Laura Lepisto (166,37 punti) e alla georgiana Elene Gedevanishvili (164,54). Nel programma libero, l’atleta altoatesina, 23 anni il prossimo 8 febbraio, si è esibita su musiche di Bach e Vivaldi.

Toccante la dedica a fine gara: “Questa medaglia voglio dedicarla in particolare alla mia amica Gloria che purtroppo non ce l’ha fatta. Poi la dedico a me stessa e a tutti quelli che sono stati vicino a me, il mio team, le Fiamme Azzurre, il Coni e la federazione. Gloria era una bambina malata di cancro – racconta la gardenese dopo il successo – che purtroppo non ce l’ha fatta a venirmi a vedere ai Campionati italiani. Ma sono riuscita a realizzare il sogno di Gloria di pattinare insieme alla sua campionessa. Mentre pattinavo il mio pensiero era per Gloria, sono rimasta in contatto con i genitori e sento la presenza di Gloria vicino a me. Spero che come si è realizzato il suo sogno, spero che Gloria mi aiuti a realizzare il mio alle Olimpiadi”.

Francesca Ceci