Film in televisione: “The Hitcher”, la strada fa paura

Questa sera, alle ore 21:00, il canale satellitare SkyCinema Max trasmetterà il film horror, del 2007, “The hitcher“. La pellicola, diretta da Dave Meyers e interpretata da Sean Bean e Sophia Bush (già famosa per aver ricoperto il ruolo di Brooke nel teen drama “One Tree Hill” e quello di October nel teen horror “Stay alive”) è il remake dell’omonimo film, del 1986. In questa nuova veste, il lungometraggio inverte la struttura dell’originale, ribaltando il ruolo del protagonista che, ora, passa nei panni della giovane Sophia Bush.

Una coppia di fidanzati in viaggio nel New Mexico, offre, incautamente, un passaggio a un autostoppista  che, presto, si rivela uno psicopatico. Scampati a fatica dalle grinfie di questo pericoloso assassino, se lo ritrovano alle costole mentre la polizia li crede responsabili dell’onta di violenza che si portano dietro…

Il film originale, da cui la pellicola trae la trama ma non l’essenza, era un crescendo di paura, angoscia e dimostrazioni di psicologia perversa: il protagonista Rutger Hauer, perfettamente calato nel ruolo di un sarcastico psicopatico, risulta non solo credibile ma anche lucido nella sua accanita follia. Come, purtroppo, accade spesso, nei remake attuali, l’unica cosa che dell’originale viene salvata è la trama. Soprattutto nel cinema horror, putroppo scambiato per un’accozzaglia di scene paurose, tremende torture e adrenalina. Non basta condire una trama trita con una bella ragazza, reduce da qualche successo televisivo per ottenerne un film di qualità. Di successo sì. Perchè le star del piccolo schermo attirano pubblico in quantità. Ciò innesca un circolo vizioso di attenzione per il prodotto attuale, per l’originale ispiratore, per il genere di appartenenza e per attori e registi.

Ciò detto, la pellicola risulta abbastanza scorrevole. Coinvolgenti le scene ansiogene così come l’assurdità di una violenza immotivata o presunta tale. Finale da cardiopalma anche se piuttosto scontato. Per gli appassionati.

Valentina Carapella