Grande Fratello 10: sesso in aumento. Strategia per gli ascolti?

Era cominciato tutto con Veronica che baciava Massimo, Mauro, Marco, Daniele e la sua amica preferita, Sarah. Veronica passata poi per questo come un’aspirante pornostar, ma che poi alla luce dei fatti, si è fermata ai baci ed è stata superata da altri concorrenti che sono andati effettvamente “al sodo”.

All’inizio erano solo baci per la verità, a parte magari qualche palpatina osé alla luce del sole e delle telecamere, qualche doccia hot, degna della migliore Edwige Fenech, per poi passare a qualche effusione soft nascosta sotto le coperte e sperimentata un po’ da tutti i concorrenti gieffini di questa edizione.

Adesso però, notiamo che si stanno raggiungendo livelli di performance erotiche sempre crescenti ed esplicite, in particolare, dopo la notte d’amore consumata completamente da Mara e lo scongelato Alberto, prima votato all’astinenza. Secondo le ultime news dalla casa, ora tocca a Sarah e la new entry maschile Gianluca, che si fanno vedere in atteggiamenti più o meno spinti e sempre più incalzanti.

L’ormone dopo due mesi di clausura, avrà certamente la sua parte, non lo possiamo negare, ma nello stesso tempo, ci chiediamo se questa tendenza al sesso “facile” ed esposto sia un vero e proprio trend inseguito e pianificato da autori e personaggi, per garantirsi lo zoccolo duro degli ascolti.

Certo, in Italia siamo ancora al livello delle educande, se paragonati alle esperienze già vissute o in corso d’opera in tutta Europa e nel mondo. Basti pensare alle recenti notizie provenienti dalla Germania, ma anche a quelle degli anni passati in arrivo dalla Spagna o dall’Inghilterra, dove il Grande Fratello locale non teme confronti, se paragonato al set di un film hard.

Ma serve veramente tutto questo? A chi giova? Arriveremo anche noi a spettacolarizzare sempre più esplicitamente il sesso, mettendo da parte buongusto e velleità vagamente sociologiche dell’iniziale esperimento televisivo chiamato “Grande Fratello”?

Noi speriamo vivamente di no. E’ sempre meglio puntare sulle storie dei personaggi, sulle interazioni e sui sentimenti per entrare nel cuore degli affezionati spettatori del reality.

Paola Ganci