Addio a Claudia Gian Ferrari, gallerista e storica d’arte

 

È morta la scorsa notte a Milano la gallerista e storica d’arte Claudia Gian Ferrari, all’età di 64 anni.

Resteranno di lei il suo prezioso lavoro di storica dell’arte del Novecento e le sue importantissime donazioni che arricchiranno non pochi musei italiani: la storica ha infatti destinato in prestito permanente al Fondo Ambientale Italiano 44 capolavori per la sede milanese di Villa Necchi Campiglio e il suo nome resterà per sempre legato alla Fai.

Le sue collezioni contemporanee arriveranno lì dove ad oggi è arrivata l’arte: la collezionista infatti vedeva l’arte come un flusso, e adorava comprare le opere degli artisti più cutting hedge.

Figlia di uno dei protagonisti della cultura italiana, Ettore Gian Ferrari, fondatore dell’omonima galleria che alla sua morte ha gestito Claudia, la sua camera ardente verrà allestita domani proprio a Villa Necchi, e martedì si terranno i funerali alla Chiesa della Passione.

Martina Guastella