Clamoroso a Livorno, Serse Cosmi si dimette

Al termine della gara persa in casa contro il Napoli (0-2), l’allenatore Serse Cosmi avrebbe rassegnato le dimissioni. In settimana c’era stato un duro scontro tra il tecnico e la dirigenza, che non aveva gradito la cessione di Antonio Candreva alla Juventus, lamentando la mancanza di un sostituto all’altezza. “Insanabili divergenze con la societa”, il motivo dell’abbandono dell’ex tecnico del Perugia. Il presidente Spinelli avrebbe intanto accettato le dimissioni.

“Non ci sono le condizioni per lavorare proficuamente – ha detto il tecnico umbro in conferenza stampa – a causa di divergenze con il presidente Spinelli sul modo di guidare la squadra. Ci deve essere il rigoroso rispetto dei ruoli. Non posso pensare di preparare le partite consumando energie nervose per gestire una conflittualità interna. Per questo, è meglio farsi da parte”.

Cosmi era stato chiamato alla guida dei toscani lo scorso ottobre dopo l‘esonero della coppia Russo-Ruotolo e aveva rilanciato Lucarelli e compagni in classifica, tirandoli fuori dalla zona retrocessione – ora sono quintultimi – conquistando 18 su 21 punti totali ottenuti finora dalla squadra amaranto.

Miro Santoro