Formula 1, Schumacher è carico: “Possiamo vincere il Mondiale”

Nico Rosberg, 24 anni, e Michael Schumacher, 41

Questa mattina, al Museo della Mercedes di Stoccarda, erano presenti ben 660 persone per partecipare alla presentazione della nuova livrea della monoposto per il 2010, montata però sulla macchina dell’anno scorso. La nuova vettura, la Mercedes GP Wo1, verrà infatti mostrata al pubblico direttmente in pista il 1° febbraio a Valencia, primo giorno della sessione di test della stagione.

Oltre ai due piloti, Schumacher e Rosberg, a fare gli onori di casa c’erano, insieme a Norbert Haug (da sempre uomo Mercedes) e Dieter Zetsche (amministratore delegato di Daimler AG e capo del settore auto della Mercedes-Benz), Ross Brawn e Nick Fry, responsabili di quella Brawn GP che è stata abbandonata per far spazio a questa nuova scuderia.

I due piloti sono sembrati entusiasti di questa nuova avventura. “Sono convinto che la Mercedes potrà lottare per il titolo quest’anno e io ci proverò – ha detto Micheal Schumacher – . L’inizio di questa nuova stagione è ormai molto vicino, e devo confessare che non vedo l’ora di ripartire dopo questi anni di assenza dalle corse. La nuova squadra che si è formata è composta da gente di altissimo livello, che ha vinto diversi campionati del mondo. Non vedo l’ora di mettermi al volante a Valencia”.

Anche Nico Rosberg, ingaggiato dal team lo scorso novembre, è parso molto motivato: “Non ho mai fatto parte di una scuderia con una storia così importante alle spalle. Sono davvero molto orgoglioso per l’occasione che mi è stata data. Il fatto di essere stato ingaggiato qualche mese fa mi ha dato la possibilità di ambientarmi, passando molto tempo a Brackley, nella sede inglese del team. Ora si inizia a fare sul serio, e sono impaziente di salire sulla vettura a Valencia e ripagare i grandi sforzi della scuderia con i risultati in pista”.

Pier Francesco Caracciolo