Grande Fratello: L’ex di George Leonard vittima dei media

Ultimamente sentiamo sempre più parlare di lei, Carla Giommi, invece che di lui, George Leonard, concorrente eliminato della casa del Grande Fratello 10. Carla è la sua ex compagna, che ha voluto confessare il suo malumore pubblicamente: “Sto vivendo una dolorosa esperienza di madre e di donna, che ha visto, dal giorno alla notte, cambiare radicalmente la sua vita per la mancanza di scrupoli da parte del mio ex compagno, George Leonard. Non cerco la compassione di alcuno, consapevole che molte persone si sono trovate peggio di me. Ho comunque deciso di adoperarmi nel sociale, fondando una associazione, senza scopo di lucro, a sostegno delle vittime delle aggressioni mediatiche”.

Associazione? Forse non è un po’ eccessiva come scelta? E soprattutto se Carla è in cerca di tranquillità, perché decide pubblicamente di criticare il suo ex, sfruttando quindi un mezzo mediatico che lei stessa tanto critica?
“Tutti dovremmo adoperarci per sconfiggere l’imbarbarimento della società civile, a cui ha contribuito anche l’impoverimento di contenuti dei palinsesti televisivi e di alcuni organi di comunicazione. George ha le sue colpe e per questo ho deciso di chiudere con lui. Ma altrettanto responsabili devono considerarsi coloro che producono programmi, e quanti ne permettono la diffusione, che calpestano i valori fondamentali della famiglia e degli individui. Farò il possibile perchè in questo Paese si affronti, e si risolva una volta per tutte, l’uso indiscriminato e volgare dei mezzi di comunicazione, incuranti delle esigenze altrui, e così facendo travolgono la vita privata, minacciano l’integrità delle famiglie e la serenità dei minori”.
Grazie Carla, le parole sono belle, vedremo se i fatti ti daranno ragione o no.

Alessandra Battistini