Rocco Palese: identikit di uno sfidante

Il candidato governatore della Puglia, Rocco Palese

Si chiama Rocco Palese il candidato governatore pugliese sostenuto dal centrodestra che cercherà di detronizzare Nichi Vendola alle prossime consultazioni Regionali. La sua proposta è stata salutata con entusiasmo anche dal “competitor” che gli ha riconosciuto meriti per l’instancabile passione e la vena battagliera. Ma chi è Rocco Palese? Nato ad Acquarica del Capo (Lecce) cinquantasette anni fa, Palese è un medico chirurgo, autore di numerose pubblicazioni scientifiche, che ha ricoperto nel tempo varie nomine legate all’ambito della Sanità.

Iscritto al partito di Forza Italia dal 1999, fino al 2000 è stato vicepresidente della giunta regionale pugliese con delega al Bilancio. Una responsabilità che gli è stata confermata anche dal successivo governatore, l’attuale ministro Raffaele Fitto, che dal 2000 al 2005 lo nomina assessore al Bilancio e alla Programmazione. Attualmente è il presidente del Gruppo consiliare del Pdl alla Regione Puglia, ma al di là delle nomine e degli incarichi, Palese è per tutti un gran lavoratore, un vero e proprio “stakanovista”. La sua partecipazione alle commissioni consiliari della Regione è stata esemplare: del 100% in quella di cui è componente e del 94% in quelle nelle quali non è componente.

Stime che allontanano ogni dubbio sulla sua dedizione politica e fanno ricredere sullo stereotipo del politico indolente e fannullone. E, soprattutto, che gli hanno procurato un riconoscimento trasversale, confermato dalle parole pronunciate ieri sera da Nichi Vendola, alla notizia della sua candidatura. “‘Sono felice e orgoglioso – ha detto Palese, subito dopo l’ufficializzazione della sua “investitura” da parte del Pdl – Riporteremo il centrodestra al governo della Regione”.

E ha poi srotolato la lunga lista dei ringraziamenti: “Ringrazio il presidente Berlusconi – ha esordito – i coordinatori nazionali, il coordinamento regionale della Puglia e il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, per la fiducia. Ringrazio ancora i parlamentari, i consiglieri regionali e tutti coloro che mi hanno già manifestato appoggio e fiducia”.

“Con loro e con tutti i pugliesi che credono nel nostro progetto di riscatto della Puglia – ha continuato Palese – cominciamo da subito una campagna elettorale improntata alla coerenza e alla concretezza. Insieme – ha concluso – riporteremo il centrodestra al governo della Puglia”.

Ci sarà da faticare per lo stakanovista di Acquarica; contro di lui si presenta, infatti, uno sfidante  – pluripremiato dal popolo – che condivide la sua passione per l’impegno. Il vero esperimento Puglia pare possa rintracciarsi in questa stravagante propensione dei due candidati: entrambi amano lavorare. Una bella novità!

Maria Saporito