Ecco le prime novità di Internet Explorer 9

Dopo i recenti danni commerciali e informatici patiti da Internet Explorer, a causa di “falle” del browser che hanno portato a cyberattacchi dalla Cina, Microsoft prova a risollevarsi nel mondo del web e rende note le prime notizie sul suo nuovo prodotto: Internet Explorer 9. In particolare si sta lavorando molto sulla compatibilità. Infatti nelle ultime versioni di IE, tanti utenti e sviluppatori lamentavano il fatto che la visualizzazione del sito con Explorer presentava numerosi problemi. Inoltre sarà completamente innovato il sistema delle tab. Ora come ora, possiamo vedere su una sola pagina le anteprime delle altre schede.

Stando alle ultime news, IE9 risolverà questa magagna permettendoci di sistemare a nostro piacimento le anteprime sulla pagina, facilitandone uso e visualizzazione. Inoltre il nuovo modo di gestire le tab, renderà più ordinato il tutto, segnalando un eventuale surplus di pagine aperte. Una delle principali novità riguarderà l’utilizzo della tecnologia Direct2D. Questa funzione implementerà la componente grafica per migliorare la velocità di visualizzazione delle pagine, ma sarà solo supportata dalle versioni Windows 7 e Windows Vista.

I vertici di Redmond promettono che ci sarà una maggiore attenzione verso tutti i più importanti standard web, con particolare enfasi su HTML5 e CSS3. Ovviamente si punterà ad un aumento della velocità e delle prestazioni e la componente Javascript dovrebbe risultare in linea con i principali browser avversari. Ecco la risposta di Microsoft al nuovo Firefox 3.6 rilasciato nei giorni scorsi dalla Fondazione Mozilla. Siamo ancora lontani da una vera e propria “guerra dei browser”, ma le premesse si stanno creando eccome.

Giuseppe Greco