‘Sanremo’ sfrutta la potenza del web per alzare gli ascolti

Il ‘Festival di Sanremo’ abbandona gli arcaici metodi anti tecnologia e propone una versione online dei video delle dieci canzoni dei finalisti della sezione ‘Sanremo Nuova Generazione’: i cambiamenti, apportati a partire da oggi alle ore 16, mirano a fornire più notorietà ai giovani esordienti, iscritti alla nota manifestazione, ormai da anni trasmessa dalla Rai.

I nuovi talenti sono stati scelti telematicamente in un lasso di tempo compreso tra il 3 dicembre e il 12 gennaio e i candidati si esibiranno sul palco dell’Ariston, cantando le canzoni già sentite dal pubblico durante le selezioni. Le prime statistiche vedono in testa Nina Zilli, la quale si presenta con il video di un pezzo intitolato ‘L’uomo che amava le donne’: si tratta di una rappresentazione piuttosto particolare, dove la giovane debuttante si mostra, sfoggiando uno stile anni ’50. La succede Tony che presenta ‘Il linguaggio della resa’ e Nicola Bonazzi con ‘Dirsi che è normale’. Seugono molti altri nomi, tra cui ricordiamo Jessica Brando (Dove non ci sono ore), Broken Heart College (Mesi), Mattia De Luca (Non parlare più), La fame di Camilla (Buio e luce), Luca Marino (Non mi dai pace), Jacopo Ratini (Su questa panchina) e Romeus (Come l’autunno).

Questa nuova proposta del ‘Festival di Sanremo 2010’ si è rivelata come una grande trovata mediatica, capace di innalzare l’interesse del pubblico a livelli incredibili, infatti, da dicembre al 20 gennaio si sono stilate circa otto milioni di visite: tutto ciò è servito per consentire al programma di toccare i maggiori record di traffico web mai raggiunti fino a questo momento.

Da un lato non possiamo nascondere che queste statistiche ci rendono felici, considerando i pessimi risultati d’ascolti dei precedenti anni, dall’altro siamo abbastanza perplessi nel constatare che anche un programma storico come ‘Sanremo’ abbia deciso di “aggiornarsi” in nome degli ascolti e dell’ormai perduto interesse all’interno delle case degli italiani.

Alice Sommacal