Serie B: Lecce solo in testa

Il Lecce si porta nuovamente da solo in testa alla classifica di serie B dopo aver battuto per 1 a 0 un Piacenza mai domo e che dimostra che la classifica attuale gli sta molto stretta.
Partono forte i salentini che all’ottavo minuto del primo tempo mettono subito le cose in chiaro e passano in vantaggio: cross dalla destra di Belleri e ottimo inserimento del centrocampista Mesbah(foto) che prima di testa coglie la traversa e, poi, ribadisce in rete con un tap-in vincente di destro. Il Lecce gioca sul velluto e cerca il raddoppio in più occasioni prima con Corvia e poi con l’onnipresente Vives. Dal canto suo i piacentini non stanno a guardare e provano a reagire cercando il pareggio prima con Moscardelli e poi con Graffiedi ma il portiere Rosati non ha alcuna intenzione di farsi segnare e si fa trovare pronto.
Il Lecce è messo bene in campo e in avvio di ripresa cerca ancora il gol con Defendi e l’autore dell’1 a 0 Mesbah, gli uomini di Ficcadenti non sono da meno e rispondono a tono ancora con la collaudata coppia d’attaco Graffiedi-Moscardelli. Nel finale possibilità per Anaclerio che sciupa davanti a Rosati.
Gara buona sotto il profilo dell’intensità ma, viste le occasioni da entrambe le parti, non avrebbe fatto male un pò di precisione in più sotto porta per entrambe le compagini in campo.

Antonio Pellegrino