Uomini e donne- Trono femminile: tutti contro Nicola

 Oggi una nuova puntata del trono femminile: protagoniste come sempre Monica e Laura. Per Laura scendono E miliano, Gianluca  e Luigi, per Monica Samuele, Francesco e Nicola.

Si inizia subito con Samuele: il ragazzo romano sembra attitare molto l’interesse di Monica. La porta in un castello per iniziare insieme a lei una nuova favola; le regala un vestito da principessa e il diadema. Esilarante il corteggiatore in calzamaglia vestito in stile “La Bella e la Bestia“. Si brinda all’inizio di questa nuova favola tra le indecisioni della tronista che ancora non ha le idee molto chiare. Monica viene bendata e accarezzata con due cioccolatini: Samuele le ruba un bacio  a stampo. ” Tu sei la mia principessa, guarda oltre”  le sussurra all’orecchio.

Si passa ora a Laura: esterna con Emiliano. La tronista lo porta in una discoteca milanese: scendono in pista e iniziano a ballare. Laura propone a Emiliano di fare un week -end. Il corteggiatore non si vuole sbilanciare quando Laura gli chiede se ha le idee più chiare.  Emiliano dice di avere un’idea su Monica e una su Laura ma non si sbilancia maggiormente.Intanto continuano le effusioni tra i due. Laura è convinta che Emiliano sarà influenzato nella risposta alla scelta dal clamoroso fuori onda trasmesso qualche puntata fa. La tronista ammette di avre molta voglia di baciare il suo corteggiatore ” preferito”. Chiede a Emiliano di farle capire in qualche modo qualora si rendesse conto che la sua risposat sarà un no.  Tina nota che Emiliano si è leggermente sbilanciato vesro Laura e dice di averli visti bene insieme. Anche Nicola dice la sua: ” Emiliano è sempre più orientato verso il trono, vorrebbe essere il nuovo Marcelo ma non ha niente in comune con il tronista”. Emiliano contrattacca subito dicendo che a Monica Nicola non piace e lui dovrebbe capirlo. Il pubblico sta dalla parte di Nicola. Angelo definisce Nicola un buffone che “si è comprato il pubblico”. Inizia un litigio tra Angelo e Nicola: volano parole pesanti. Angelo attacca ” Siamo a uomini e donne o alla corrida?”, continua a provocare Nicola. Scende in campo anche Tina che definisce Nicola un finto buono, uno stratega. In difesa di Nicola interviene Gianni Sperti che svela un retroscena dal dietro le quinte su Angelo.

Dal pubblico Elvira si schiera dalla parte di Nicola che è stato definito da Tina  un cane husky.

filoena procopio