Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca Caffè, molti lo amano e troppi lo temono

Caffè, molti lo amano e troppi lo temono

L’italiano è da sempre un popolo che ama e vive per il caffè, è parte di noi, è nella nostra cultura, nella nostra tradizione, caffè unico e inimitabile al mondo. Restano sempre molti dubbi però proprio in merito a questa bevanda, vi sono studi scientifici sempre pronti a susseguirsi alla disperata ricerca di qualche novità in merito.
Ciò che ci spaventa è la caffeina, che però non è contenuta solo nel caffè, non riuscendo a valutare il tipo di effetti che provoca sul nostro organismo.
Secondo alcuni potrebbe essere dannosa se assunta in grandi quantità, ma paradossalmente, se assunta in piccole dose potrebbe addirittura fare bene. E’ da sempre sconsigliato alle persone malate, sensibili, ai bambini ovviamente e alle donne in gravidanza.

Vi sono anche diversi miti nel nostro Paese che sarebbe opportuno sfatare, per esempio si sostiene che la caffeina possa creare dipendenza; ciò che viene solo consigliato è di non eccedere, ma nessuno ha mai detto (e lo confermano gli studi) che la caffeina arrivi a creare una dipendenza, è un po’ come lo shopping, più compri e più vorresti comprare.
Inoltre secondo numerosi studi la caffeina non può essere considerata come la causa di un aumento del rischio di malattie cardiovascolari, e soprattutto non vi è alcuna relazione tra il consumo abituale di caffeina e il rischio di cancro.

Alessandra Battistini