Home Spettacolo Gossip Lady Gaga “andrai all’inferno”, parola del discusso reverendo Phelps

Lady Gaga “andrai all’inferno”, parola del discusso reverendo Phelps

Il reverendo Phelps, leader della Chiesa Battista di Westboro e fortemente criticato dagli stessi battisti, questa volta sembrerebbe ci sia andato giù davvero pesante. Impegnato da tempo in una solitaria e fanatica crociata contro i segni del demonio e le sue manifestazioni nello spettacolo, il reverendo Phelps si è scagliato duramente contro la discussa cantante Lady Gala.

Sul banco degli imputati chiaramente non le qualità della musica della cantante ma probabilmente i gusti e le caratteristiche sessuali della cantante. Altro non si potrebbe pensare se si considera la violenza insita nelle parole adoperate da questo reverendo. Anzi, più che parole si potrebbe parlare di vera e propria maledizione lanciata su Lady Gaga.

In un comunicato del reverendo Phelps, ripreso da Libero News, si afferma “l’arte e la moda sono i travestimenti con i quali quella orgogliosa puttana di Lady Gaga insegna a ribellarsi a Dio”. In un crescendo poi di fanatismo si individua (almeno così sembra) quella che sarebbe la colpa della star: “cambiare i principi divini seducendo una generazione di ribelli”. Lady Gaga insomma, secondo questo reverendo, sarebbe da condannare per la sua carica sovvertitrice. E la condanna, chiaramente, la pronuncia lo stesso reverendo Phelps, in qualità di unico giudice: “Andrai all’inferno” e “Dio odia Lady Gaga”. Parole pesantissime e degne del peggior fanatismo. La cantante, con il suo stile, sarebbe una bestemmia stessa ai principi divini, sopratutto perchè svierebbe i giovani.

Il reverendo Phelps, si precisa, è fortemente isolato nella chiesa Battista proprio per la mania di puntare il dito e invocare maledizioni e inferno. Certamente Lady Gaga può piacere o meno, per il suo stile, per i suoi gusti sessuali, per quella ambiguità giocata fino in fondo. Ma le maledizioni del reverendo Phelps sembrano peggiori di ogni giudizio negativo su Lady Gaga ed espressione del peggiore fanatismo religioso, sopratutto se si considera l’effetto che potrebbero provocare su menti altrettanto fanatiche.

Enzo l.