“No al Grande Fratello”: un film contro il reality?

L’ultima produzione di Giovanni Veronesi sarà anche questo, una critica ai programmi televisivi definiti come “reality“. Il 48enne regista ha alle spalle una carriera a dir poco densa. Spaziando dal fare l’attore sotto la regia di Pupi Avati, allo sceneggiare i cinepanettoni ( ma forse all’epoca ancora non erano chiamati così) Vacanze di Natale 90 e 91, ” Per amore solo per amore” con Abbattantuono ( che dirige anche ne “Il Barbiere di Rio”) Scrive in pratica tutte le commedie che hanno portato al successo Leonardo Pieraccioni, tra cui il mitico “Il ciclone“.

Le produzioni di successo sia come regista che come sceneggiatore o scrittore sono innumerevoli e con questo curriculum si presenta al pubblico del 2010 con “Genitori e figli:agitare bene prima dell’uso”. La pellicola racconta le diversità di vedute della vita tra un padre e un figlio; quest’ultimo infatti spende le sue energie per cercare  di entrare nel cast del “Grande Fratello“.

Il tutto viene visto attraverso occhi e mente di Nina, una 14enne allieva di un professore d’italiano, il padre dell’aspirante residente nella “casa”, che dà in classe un tema con lo stesso titolo del film di Veronesi. Nina poi, nel tema, racconterà un po’ tutto ciò che sta vivendo in quel momento.

Ecco come il regista pubblicizza il suo ultimo film“Genitori & Figli è dedicato alle famiglie: a quelle unite, a quella divise e a quelle allargate. E’ una storia molto ispirata. Inoltre volevo da tempo girare un film da dedicare ai miei genitori. Ho aspettato un po’, troppo, e ora loro non ci sono più. Ma in fondo così la dedica diventa ancor più importante“.

 Se, in un’ altra intervista (a Ciak) confessa di stare” dalla parte del padre” in quanto “quello show e’ una scorciatoia breve per arrivare in un punto di totale deserto” , il soggetto della pellicola  non si limita a criticare il reality, ma s’inserisce nella più vasta e complessa cornice dello scontro generazionale, attualizzato alla generazione “reality show” Il fim uscirà il 26 febbraio 2010

A.S.