Sesso in auto: su Facebook tutte le istruzioni dell’assessore all’ambiente del comune di Trani

Pina Chiarello, assesssore con delega all’ambiente per il comune di Trani, ha fondato su Facebook una curiosa pagina. Se inserite in alto a destra nella funzione cerca ‘Sesso in auto: fallo con amore‘, vi apparirà questo gruppo a cui potrete inviare una richiesta di iscrizione.
Perchè avrebbe aperto questa pagina? Pare che sia stata fatta  a causa dei problemi legati ad un ponte cittadino, il ponte ‘Cecoslovacchia’, che attraversa la Statale 16 e che, per via della mancanza d’illuminazione, è diventato meta di avventure erotiche automobilistiche. A questa abitudine sono seguiti vari problemi: abbondono di rifiuti come profilattici, fazzolettini, bottiglie e bottigliette varie oltre che uno spettacolo gratuito a luci rosse per gli abitanti della zona che si affacciano su questo luogo.

Il gruppo del noto social network ha già molti iscritti. Diversi i messaggi proposti:  
“Fallo con amore verso il tuo partner: sii discreto; fallo con amore verso l’ambiente: non lasciare rifiuti; fallo con amore verso i bambini: accertati che non siano nei paraggi; avevi bisogno di me per farlo con amore? Che effetto fa girare tra i rifiuti? Che effetto fa se tuo figlio, la tua sorellina, tuo nipote, si affaccia e si trova di fronte due corpi nudi in auto che fanno l’amore? Che effetto fa guidare in superstrada e vedersi raggiunti da bottiglie che volano dall’alto? Beh, è quello che succede in qualche quartiere di Trani.”

Al Comune invece sono giunte decine e decine di lamentele; la popolazione è stanca della sporcizia abbandonata dalle automobili e del sesso visibile direttamente in prima fila, senza alcun biglietto.
La polizia locale ha fatto qualche blitz, ha distribuito divieti di sosta alle automobili parcheggiate e ha avviato un’opera di bonifica dell’intera area.

Valeria Panzeri