Brad Pitt e Angelina Jolie dall’avvocato: rottura in vista? No, accordo prematrimoniale

Angelina Jolie e Brad Pitt hanno sempre smentito le voci su una loro imminente separazione e anche gli amici continuano a confermare la solidità della loro unione; si pensa infatti che i giornalisti e tutti i media abbiano confuso quello che in realtà era un accordo prematrimoniale, con un segno di rottura.

La coppia, insieme a  Jon Voight, il padre della Jolie, hanno respinto con forza i report dei giornali scandalistici, pettegolezzi che si sono diffusi in tutto il mondo tramite i siti internet di gossip.

Una persona vicina alle due star ha sostenuto che tale notizia non potrebbe essere più distante dalla realtà dei fatti; l’unica cosa vera è che i due si sono recati dall’avvocato, ma per una ragione opposta a quello su cui si è speculato: Brad e Angie avrebbero infatti firmato un accordo prematrimoniale megamilionario, che non farebbe altro che consolidare il loro legame.

Una fonte ha rivelato alla rivista “Life & Style” che: “I due attori hanno avuto un incontro  in uno dei migliori studi legali di Los Angeles a dicembre, dove hanno stabilito i termini di accordo per un documento dalle caratteristiche simili ad un accordo prematrimoniale”.

“La coppia ha firmato le carte nel mese di gennaio. Hanno concordato nel dividere soldi, proprietà e la custodia dei loro sei figli, che, in caso di rottura tra i genitori, andrebbero tutti a vivere con Angelina”.

“Non si è discusso di separazione; non è mai stata menzionata nel corso dell’incontro. Brad e Angelina sono molto uniti al momento”.

Domenica Nolè