Calciomercato, Fiorentina: Cassano, Rocchi o Menez i possibili sostituti di Mutu

Il caso Mutu delle ultime ore ha scosso l’ambiente viola e anche tutto il mondo del calcio, vista la sua recidiva. Data la sua presumibile lunga squalifica, e la vicina chiusura del mercato invernale, in casa Fiorentina si cercherà di sostituire al meglio il fuoriclasse romeno, dato che i gigliati sono impegnati in Campionato, semifinale di Coppa Italia e la Champions league. E proprio in vista di questa competizione che si sta facendo largo la clamorosa ipotesi, riportata da Radio blu, del passaggio di Antonio Cassano in prestito dalla Sampdoria alla Fiorentina fino al termine della stagione. Oltre a essere un ottimo acquisto in se e per se, fantantonio si rileverebbe molto utile data la possibilità di utilizzarlo nella massima competizione europea. E la non incedibilità del talento di Bari Vecchia la si intuisce dalla recente esclusione dalla squadra per la vittoriosa trasferta di Udine ma, soprattutto, dalle parole del Direttore Generale della Sampdoria Beppe Marotta: “Cassano è un ottimo professionista e un ottimo giocatore. Per ora non è nostra intenzione cederlo”. Quel “per ora” lascia aperte numerose prospettive di mercato. L’ostacolo può essere il carattere del talento barese che Prandelli ha avuto per un mese nella sua brevissima esperienza sulla panchina della Roma.

La Fiorentina guarda attentamente al mercato e nell’agenda di Corvino è presente un appuntamento con il Direttore Sportivo della Roma Pradè per discutere del passaggio a titolo definitivo di Menez in viola. Altra ipotesi potrebbe essere Tommaso Rocchi della Lazio che Ballardini non considera un titolare fisso.

Oltre che l’ipotesi Fiorentina, c’è un’ altra pista calda che vede protagonista sempre il numero 99 blucerchiato. Quella che lo porterebbe in Premier League alla corte di Roberto Mancini al Manchester City. E’ notizia dell’ultima ora il passaggio di Robinho in prestito fino al 4 agosto 2010 al Santos. Ore quindi molto calde queste degli ultimi giorni di mercato per la questione Cassano.

Intanto il Tottenham, visto la pretesa del Milan di 15 milioni di euro per Huntelaar, si cautela in attacco con l’acquisto dell’ attaccante islandese Eidur Gudjohnsen.

 

Antonio Pellegrino