Manuela Arcuri: “Mai avuto incontri a pagamento!”

L’inchiesta denominata “Vallettopoli Bis” rischia di trascinare nel fango nuovi nomi noti e illustri. L’ultimo a sollevare una scandalo che ha investito la bellissima Manuela Arcuri è stato Fabrizio “Bicio” Pensa. Il paparazzo aveva, in precedenza, rivelato al noto pm Woodcock che l’attrice avrebbe “preso 40-50mila euro per stare con Buti un mese“.

Immediata la replica dell’attrice pubblicata sulle pagine de Il Giornale: “Assurdo, mai ricevuto soldi per frequentare un uomo”.
La donna si sente diffamata (se venisse accertata la falsità di tale dichiarazione avrebbe tutte le ragioni di pretendere delle scuse pubbliche). La bella di Latina asserisce di conoscere il suo accusatore soltanto di nome, in quanto noto nell’ambiente come un paparazzo milanese. Non ha alcuna intenzione di passare per una “ragazza facile
che si presta a simulare fidanzamenti a pagamento.

Ma è impazzito, come si permette di dire cose così? Non ho mai ricevuto soldi per frequentare un uomo o per fidanzarmi. E mai lo farò nella mia vita. E’ una cosa che mi fa orrore, se esco con qualcuno è solo per mia volontà”, ribatte l’attrice che però non mette la mano sul fuoco sulla possibilità che qualcuno abbia pagato per “stare seduto accanto a me a cena… visto lo squallore che c’è in giro. Ma io non ho mai preso niente.
L’Arcuri non riesce a comprendere il motivo che ha spinto Pensa a muovere tali accuse contro di lei: “L’ha fatto per attirare l’attenzione; perché ho un cognome pesante. Che attrae il pubblico“.

Infine la ragazza aggiunge “Tanti ti chiamano per farsi paparazzare fuori dal locale” cosa che lei non avrebbe mai fatto.

Infine l’attenzione si sposta su Fabrizio Corona.L’ho incontrato ai tempi in cui avevo una relazione con l’agenzia di Lele Mora ; peraltro solo per ospitate nei locali. E’ la mia unica pecca e da lì ho avuto solo guai“.

Valeria Panzeri