Home Spettacolo Gossip

Un albergo chiamato Beckham

CONDIVIDI

Se  a suo marito, e stata affidata una linea sport di capi d’ abbigliamento firmati Adidas, A Victoria Beckham, è stato offerto un impegno molto più grande.
Già, perché alla Posh Spice, gli hanno proposto addirittura di occuparsi del design di un albergo.
La struttura in questione, non sarà un normale alberguccio, ma un imponente complesso di lusso, adagiato davanti alle magnifiche acque di Dubai, sull’ isola artificiale di “Isla Moda” nell’ arcipelago di isole soprannominato “The World“.
Un nome fashion, per un isola tematica tutta dedicata proprio al fashion style.
Dopo che si sono cimentati in una esperienza di stile e turismo simile sempre nella bellissima terra di Dubai, altre due firme mondiali della moda, come Armani e Versace, il grande albergo avrebbe come nome influente nella sua realizzazione, quella dello stilista, alla guida creativa della “Maison Chanel“, Karl Lagerfeld.
Victoria Beckham, non ha ancora deciso se accettare o no questa nuova proposta. Certo è che l’ offerta è attraentissima, sono stati messi sul tavolo ben 25 milioni di sterline.
Se non fosse il vil denaro, a convincere la moglie di David Beckham, a tentarla ci penserebbe anche  l’ ego, caratteristica indispensabile a chi vive nello show business; infatti la grande nuova struttura porterebbe proprio il nome della Posh Spice.
Non c’ è che dire, avere un grande albergo, curato dallo stilista di Chanel, nell’ luogo più cool della terra, che porta il proprio nome non è cosa facile, a meno che non ci si chiami Victoria Beckham.
A. A. Rizzello