Claudio Lotito e il caso Mutu: “la partita va annullata!”

Con queste poche parole il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha commentato la positività di Mutu ad un controllo antidoping <<Ne vedrete delle belle!>>,  anche al termine della partita di Coppa Italia tra la Fiorentina e la formazione biancoceleste, vinta dai viola per 3-2 con una doppietta proprio del romeno.

Subito dopo aver appreso dall’ANSA la notizia, Lotito aveva commentato ad alta voce: «La partita va annullata, la partita va annullata». Per poi aggiungere dopo qualche attimo di riflessione: «Però ora voglio vedere le carte, i regolamenti».

Nessun commento invece, da parte dell’avvocato della Lazio, Gianmichele Gentile, sulle inchieste della procura federale. Il pool di Palazzi ha infatti aperto fascicoli d’inchiesta su presunti accordi irregolari di Pandev e Ledesma con l’Inter, ma anche di Fabio Simplicio con la Roma.

Goran Pandev non può stare ancora del tutto tranquillo. Secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, il presidente
della Lazio ha annunciato che non si è ancora arreso sulla vicenda dell’attaccante dell’Inter, svincolatosi grazie alla
decisione del Collegio Arbitrale e successivamente accasatosi in nerazzurro. “Su Pandev non è finita – ha detto Lotito – la Procura federale sta indagando”. Le parole di Lotito non sono passate inosservate.

Il fascicolo è stato aperto, su richiesta dello stesso Lotito, circa due mesi fa. Il presidente della Lazio ha infatti
chiesto alla Procura di indagare su un presunto accordo tra il giocatore e l’Inter già prima della sentenza del lodo.

Ricordiamo che Claudio Lotito svolge la sua attività nel settore dei servizi, in particolare nelle imprese di pulizie e sanificazione, ma anche di vigilanza; è inoltre socio di due società immobiliari e possiede un´impresa di termogestione.

Tra i suoi progetti c’è quello di far sorgere la “Città dello Sport” per la squadra di cui è presidente, che andrebbe così a giocare al nuovo Stadio delle Aquile o Puma Stadium, intorno al quale progettare negozi e attività commerciali legate al mondo dello sport e della ricreazione.

Riccardo Basile