iPad, occhio ai guai, il nome già usato da Fujitsu

iPad di FujitsuIl produttore giapponese Fujitsu ha fatto sapere che il marchio iPad, utilizzato da Apple per il tablet appena presentato, è in realtà di sua proprietà in quanto già utilizzato, da anni, per un dispositivo mobile dedicato ai commessi dei negozi e commercializzato prevalentemente in USA.

L’iPad di Fujitsu è un dispositivo mobile indirizzato alla gestione dei negozi, ha un prezzo di circa 2000 dollari, è
basato su una CPU Intel, utilizza il sistema operativo CE.NET e supporta le connessioni Wi-fi e Bluetooth.

Ma non solo, si apprende anche che la richiesta di registrazione del nome negli Stati Uniti depositata nel 2002 non è mai stata accettata delle autorità competenti in quanto vi era un’altra azienda, Magtek, ad aver avanzato la medesima richiesta per un dispositivo di lettura delle carte di credito.

Lo stato attuale del marchio iPad è congelato, ma Fujitsu è convinta di possederne la paternità e, a quanto pare, sono in corso le consultazioni preliminari con i propri legali.

l’iPad di Apple non sembra essere nato sotto una buona stella visto che, a parte la querelle sulla paternità del nome, vi
sono i primi commenti su alcune caratteristiche tecniche non presenti e giudicate come lacunose, parliamo soprattutto del multitasking. Non vi sono state, al momento, reazioni di Apple al comunicato di Fujitsu.

Riccardo Basile